#ISSUE88



Uganda, contrasti | L'Aquila 2017 | Fallen
Ritorno ai Sibillini | Bataclan | Rumon
No promised land | (Di)Stanze | Bologna resistente

Resistenze

Per festeggiare il 25 aprile e la Resistenza, la redazione ha messo insieme un numero composto da storie molto diverse tra loro ma che in qualche modo toccano e condividono quei valori che sono ancora oggi alla base della nostra Repubblica, sebbene molti sembrino non ricordarsene più.

Storie dei nostri giorni fatte di uomini che resistono alla forza distruttiva della natura ma anche a quella, ancora più odiosa, della politica e della burocrazia, come i protagonisti del racconto sulle aree dei Sibillini colpite dal sisma.
Storie di denuncia come quella di Serena Vittorini che con il suo lavoro raccoglie virtualmente il testimone dai colleghi che l'hanno preceduta e che da otto anni vigilano sulla ricostruzione post terremoto a L'Aquila, realizzando un'informazione tanto indipendente quanto puntuale.

Se Padre Paolino e la sua missione in Uganda sono la dimostrazione che è possibile esportare con successo gli stessi principi di pace e fratellanza scritti nella nostra carta costituzionale anche in luoghi molto lontani, il racconto di Angelo Ferrillo e della rinascita del Bataclan a un anno dal tragico attentato terroristico, sono l'emblema della resistenza alla barbarie di un terrorismo cieco e sempre più spietato che mette a dura prova le democrazie europee.
No promised land di Andrea Ferro, infine, ci porta in Veneto, tra i sogni spezzati di chi invece non è riuscito a “resistere” e ha deciso di partire, di lasciare terre natali divenute invivibili senza però trovare, al di là del mare, quell'accoglienza in cui sperava.
Perché resistere non è solo un dovere ma soprattutto una necessità


Redazione di WJ

Next

Uganda, contrasti

di Alessandro Cinque

A Rushere e per molti altri chilometri intorno, se sei italiano, allora automaticamente sei amico di Padre Paolino. In questa zona poverissima dell'Uganda occidentale Padre Paolino Tomaino, missionario comboniano, è qualcosa di più che un semplice punto di riferimento

Leggi l'articolo

L'Aquila 2017

di Serena Vittorini

Nel 2009 L’Aquila è stata l’epicentro di un sisma distruttivo che ha azzerato il tessuto economico e sociale del territorio. Il centro storico è stato quasi raso al suolo e ad otto anni dal terremoto sono pochi gli spazi che hanno rivisto la luce

Leggi l'articolo

Fallen

di Alessandro Barcella

26 anni fa decine di migliaia di cittadini albanesi sbarcarono sulle coste pugliesi, in fuga da un paese al collasso. Oggi l’Albania è terra di passaggio di altri profughi e si interroga sul proprio futuro, tra la nostalgia di un passato glorioso e lontano, una economia in ripresa ma ancora fragile e la speranza di essere accettata in Europa

Leggi l'articolo

Ritorno ai Sibillini

di Carmine Castella ,Luca Matarazzo ,Raffaele Monaco ,Vincenzo Noletto e Amedeo Novelli

Cinque fotografi raccontano le storie di chi non ha voluto arrendersi al terremoto prima e alla burocrazia poi per amore di questa terra bellissima fatta di montagne e colline incontaminate e disseminata di tesori grandi e piccoli

Leggi l'articolo

Bataclan

di Angelo Ferrillo

13 novembre 2015: Parigi è sotto attacco. 130 vittime. 130 vite finite in 258 minuti. Ad un anno da quei minuti di buio, il sangue riprende a pulsare nel cuore di Francia

Leggi l'articolo

Rumon

di Simone Crescenzo

Il fiume Tevere è carico di storia e di vita, eppure per molto tempo non ha attirato l’attenzione dei romani. Lungo le sue sponde uomini e donne lavorano, si divertono e sopravvivono. Mettendoci al livello dell’acqua, si ha un’immagine inedita e diversa della città di Roma

Leggi l'articolo

No promised land

Fotografie di Andrea Ferro

Seduto a terra, di fianco a lui, ascolto K raccontare di sé. La sala è grande, silenziosa e con ampie vetrate sul paesaggio montano. Pochi ragazzi seduti qui e là. Chi assorto nei suoi pensieri, chi concentrato sullo schermo del telefonino. E io ancora una volta a chiedermi: che diritto ho di trovarmi qui? Chi sono io per loro? Qual è veramente il mio ruolo in tutto ciò?

Leggi l'articolo

(Di)Stanze

di Max Cavallari

Un progetto fotografico che supera le distanze fisiche e racconta la vicinanza tra gli italiani all’estero e le loro famiglie nel Bel Paese, attraverso una serie di ritratti 2.0, scattati mentre sono connessi online

Leggi l'articolo

Bologna wa(l)king

di Valeria Altavilla

Il progetto Bologna Wa(l)king nasce da una visione della fotografia come strumento per guardare la società in modo trasversale: una società che si sbriciola nell'indifferenza generale ma che offre nuovi motivi di stupore, la capacità di vederla nella bellezza del dissidio, la volontà incessante di cambiamento

Leggi l'articolo

#88

Witness Journal
Registrazione Tribunale di Milano
n. 257 del 16.04.2007

Direttore responsabile - Amedeo Novelli
Caporedattore - Matilde Castagna
Photo editor - Giulio Di Meo

Redazione
Davide Barbera, Cosimo Calabrese, Valeria Ferraro, Simone Luchessa, Andrea Mancuso, Veronica Molese, Michela Morelli, Antonio Oleari, Laura Pezzenati

Editore - Witness Journal APS
Provider - KOLST


COME PARTECIPARE
Witness Journal è un progetto aperto al contributo di tutti, ma si basa comunque su una serie di “regole” il cui rispetto permette di tutelare sia la redazione, sia il fotografo. Ecco quali sono.

Ogni proposta deve avere i seguenti requisiti:
a) l'originalità delle opere
b) la piena titolarità dei diritti d'autore e di ogni altro diritto
c) le eventuali liberatorie dei soggetti ripresi
Inviando le immagini, implicitamente, l'autore si assume inoltre ogni responsabilità circa la conformità del proprio lavoro ai suddetti requisiti, escludendo da ogni responsabilità in proposito l'editore.

Ogni progetto candidato dovrà essere composto da:
1) da 15 a 30 immagini (i file originali con i dati EXIF)
2) un testo in italiano di massimo 3.000 battute

I testi dovranno aiutare a fornire al lettore il contesto dei fatti, ma non devono contenere analisi o giudizi di parte. La redazione svolge un compito esclusivamente tecnico di revisione dei testi in termini di forma, stile e impaginazione, e fa ciò senza mai intervenire sul significato dei contenuti veri e propri.

Diritto d'autore
I diritti d'autore delle immagini restano di totale proprietà del fotografo. All'editore è però concesso e riconosciuto il diritto di pubblicazione.

Next